IL MANIFESTO GRIMBERGEN

La Fenice ha segnato la civiltà attraverso i secoli. Persiani, greci e romani la consideravano un simbolo di serenità e di rinascita.

Per secoli i suoi poteri mistici hanno ispirato uomini desideranti la libertà e alla ricerca di rinnovamento. Fondata nel 1128, l’abbazia di Grimbergen fu distrutta da un incendio nel 1142, in seguito nel 1566 e di nuovo nel 1798.

Dopo ogni ondata distruttiva, fu ricostruita. Non a caso i monaci di Grimbergen scelsero come emblema la fenice, che simboleggia la perpetua rinascita della loro abbazia, e adottarono un motto in onore del mitico volatile: Ardet nec consumitur, Brucia ma non si consuma.

La loro ricettadella birra ha anche resistito alla prova del tempo e la rende una bevanda briosa e inimitabile. Genuina, unica e complessa nella molteplicità dei suoi aromi, offre una sorprendente ricchezza di sapori che si rinnova a ogni degustazione.